La città in trincea

La città in trincea

Criminalità, il 73% dei commercianti ha paura

Sembrerebbe un vero e proprio allarme sicurezza. Per la maggior parte dei commercianti intervistati la microcriminalità non è in diminuzione a Prato. I piccoli crimini sono in aumento e solo il 3,4% pensa il contrario.

Tra gli episodi di criminalità evidenziati dalle vittime, o conoscenti del fatto, in particolare risultano atti vandalici, uso di droga e rapine. Non di meno il degrado ambientale con la prostituzione e i rumori molesti avvertiti nelle vicinanze delle abitazioni.

I rimedi proposti per aumentare il senso di sicurezza riguardano invece un maggiore controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine, l’installazione di sistemi di video-sorveglianza nei luoghi insicuri e una maggiore illuminazione pubblica.

Torna Indietro

un progetto di

confesercenti-prato-logo-sicurezza